ENERGIE NUOVE PER LE NUOVE SFIDE DEL LAVORO E DELLA RAPPRESENTANZA: PASSAGGIO DEL TESTIMONE NELLA SEGRETERIA NAZIONALE DELLA FEMCA CISL.

Occupazione, crescita, sviluppo industriale, rinnovamento della Federazione: questi sono solo alcuni temi all’ordine del giorno della riunione di oggi del Consiglio generale nazionale della Femca, la categoria dell’energia, chimica e moda affiliata alla Cisl, avvenuto alla presenza della Segretaria generale della Cisl nazionale Annamaria Furlan.

Durante l’incontro i membri del Consiglio generale hanno eletto la nuova squadra della segreteria nazionale, che ha visto l’entrata di Raffaele Salvatoni (classe 1968, precedentemente Segretario generale Femca Bergamo), Giovanni Rizzuto (classe 1980, già operatore nazionale del comparto Moda, proveniente dalla struttura Femca Prato-Firenze), e Sebastiano Tripoli (classe 1973, componente della Segreteria del comparto Energia e già segretario Femca Ragusa Siracusa), subentrati ad Antonello Assogna, che assumerà il ruolo di formatore all’interno della Fondazione Tarantelli; a Mario Siviero, per raggiungimento dell’età pensionabile; e a Massimo Zuffi, che collaborerà con il dipartimento internazionale della Usr Lombardia. Tutto il Consiglio generale ha salutato con affetto i tre sindacalisti per il lavoro e l’amicizia di questi anni.

“Un momento significativo per tutti noi – ha espresso la Segretaria generale Nora Garofalo – che ci impegna ad affrontare con rinnovata energia e condivisione le sfide di un mondo del lavoro in continuo cambiamento, che va di pari passo con le nuove e diverse forme di rappresentanza e mediazione sociale che si stanno definendo, per noi importanti per tutelare la dignità delle persone”.

Ai nuovi componenti insediatisi oggi, infatti, si aggiungono i giovani operatori del comparto Energia Maurizio Scandurra e del comparto Chimico Lorenzo Zoli, già eletti dai direttivi nei mesi scorsi.

La riunione è stata anche l’occasione per presentare il nuovo Bilancio di Missione Femca Cisl per l’anno 2017 (a breve liberamente consultabile sul sito www.femcacisl.it ), che rappresenta uno specchio delle attività di rappresentanza e della struttura organizzativa interna della Federazione, con uno sguardo alla composizione demografica degli associati, ma anche delle persone che lavorano all’interno della Femca. La pubblicazione contiene inoltre un focus dedicato al V Congresso nazionale della Femca Cisl, svoltosi a Pisa dal 29 maggio al 1° giugno 2017.

Roma, 14 novembre 2018